Vigneti

I vigneti sono localizzati fra 450 e 750 m.s.l.m., sulla collina a est di Trento, fra la frazione di Povo e il monte Celva.


I terreni che li accolgono, a soli 5 chilometri dalla città, godono di peculiari microclimi e presentano molteplici composizioni nella struttura. Elementi che consentono la coltivazione di varietà diverse.

Dal punto di vista pedologico è possibile parlare di terreni calcarei di medio impasto - anche se in alcuni appezzamenti vi è una percentuale più marcata in argilla - spesso ad elevata pendenza, con un contenuto in sostanza organica considerato tecnicamente “normale”.

Per proteggerli dall’erosione, i vigneti sono tutti inerbiti. Ciò incrementa i micro-ecosistemi equilibrati e delicati dove gli insetti si riproducono e trovano riparo.
Nel tentativo di non danneggiare queste micro-realtà, il passaggio con mezzi meccanici è limitato - in caso di pioggia - a filari alterni, onde evitare di pigiare troppo le terra.
In questo contesto biologico la tempestività nei trattamenti è fondamentale, dal momento che in azienda avvengono solo ed esclusivamente con rame (sotto forma di idrossido) in microdosi e zolfo, prodotti non sistemici. Essenziali sono poi tutti quei lavori di potatura verde che si effettuano nel vigneto, generalmente tra aprile e la fine di luglio, per limitare il ristagno di umidità.

Le uve, nelle vigne dell’Azienda Agricola Baldessari, diventano massima espressione non solo delle proprie caratteristiche intrinseche, ma anche e soprattutto del territorio che le accoglie: le balze assolate di Povo, località storicamente vocata alla viticoltura di qualità.
Ciò nonostante sono terre difficili, che vivono sulla probabilità, che richiedono coraggio, provocano arrabbiature, e costringono a decisioni prese all'ultimo momento. Ma che sanno regalare il tempo per fermarsi ad osservare, ascoltare e capire ciò che al loro interno avviene.

azienda
cookie policy